Fragilità

Stato di maggiore vulnerabilità e di ridotta riserva fisiologica associata ad una aumentata suscettibilità alla disabilità. Emerge soprattutto dopo i 75 anni di vita con la maggiore sopravvivenza di fronte alle malattie acute e la maggiore attesa di vita che si registra nelle malattie croniche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*